Una intesa particolare

Leggi l'articolo

Sono Clara, una donna di quasi 40 anni, ma devo dire che nonostante la soglia dei anta sono decisamente ancora molto attraente, ho una quarta di seno un bel culo alto e sodo, labbra sensuali e un sorriso molto solare.

Della mia vita non posso decisamente lamentarmi, ho un bel lavoro sono responsabile di una multinazionale estera, una bellissima casa e sono sposata con Marco, mio marito è uno splendido uomo di 43 anni alto un po’ più di me, fisico tonico e spalle larghe, e sessualmente parlando ha una bella dotazione che sa usare benissimo.

È un imprenditore, devo dire che la nostra vita e molto intensa e spesso abbiamo bisogno di evadere un po’, per ritrovarci e per ritrovare la nostra intesa sessuale spesso amiamo catapultarci in qualche situazione particolare per stuzzicare le nostre fantasie.

Come quella volta che io e Marco eravamo stati invitati a un congresso che riguardava il suo lavoro, c’era questa strana coppia, entrambi su una cinquantina notavo che la signora tra una scusa e l’altra non mollava mio marito, era sempre incollata a lui ma, la cosa che mi incuriosiva era l’atteggiamento che aveva il marito che assecondava il gioco della moglie quasi eccitandosi.

Tornati a casa quella sera mettendoci a letto feci notare a Marco l’atteggiamento di quella donna nei suoi confronti, ad essere sincera in quel momento un pizzico di gelosia prese il sopravento che svani immediatamente quando ripensai alla complicità del marito cosa che notò anche Marco, gli disi che quella situazione tra quei due un po’ mi intrigava, ero curiosa.

Da quella mia affermazione notai lo stupore di Marco, tanto che da quella sera nella nostra vita sessuale qualcosa cambiò, mi accorsi che ogni volta che si faceva l’amore mi diceva di immaginare di essere presa da altri uomini, o magari entrambi con un’altra coppia.

All’inizio rimasi un po’ stupita, non avrei mai pensato che potesse avere una certa fantasia ma poi pian piano la cosa iniziava a piacermi tanto da farmi eccitare tanto che la cosa è andata sempre ad aumentare.

Fin quando un giorno decidemmo di realizzare parte delle nostre fantasie, cosi per provare, per metterci in gioco ma soprattutto per vedere se quello che immaginavamo ogni volta ci potesse gratificare veramente.

Inserimmo vari annunci su siti di Scambi di coppia e Scambisti e fu proprio su uno di questi siti Incontriamoci che una sera d’estate sperimentammo il nostro primo Incontro da Scambisti.

Ci recammo in una specie di villaggio turistico dove dovevamo passare un piacevole weekend, arrivati nel posto avevamo subito conosciuto una simpatica coppia che neanche a farla a posta erano i nostri vicini di Bungalow, Ludovica e Matteo, erano delle simpaticissime persone e già molto navigate per quanto riguardava lo Scambio di Coppia, diciamo che erano esperti del settore.

Non ci volle molto per capire che con loro si era creata una bella sintonia e complicità, io e Marco eravamo consapevoli che stava nascendo una particolare intesa tra noi 4, ci piaceva assecondare l’uno il gioco dell’altro.

Era diventato uno scambio sia fisico che mentale, realizzare tutto ciò che fino a poco tempo fa avevamo solo immaginato ci appagava molto, da quel giorno la nostra vita sessuale è cambiata, la prendiamo con leggerezza, ci piace giocare insieme ad altre coppie sperimentare nuove intense emozioni.